La banda a Mantova e le sue musiche. Frammenti di storia fra i pentagrammi , dai fondi della Biblioteca “Luigi Gatti” del Conservatorio e dalle collezioni private della famiglia Artoni e dell’Associazione Banda Città di Mantova, resterà aperta fino al prossimo 18 gennaio. Nell’ambito di questo evento, nato dalla volontà di far conoscere alla città alcuni dei tesori recentemente riordinati che la biblioteca del Conservatorio “Lu - cio Campiani” conserva e di ricollegare i fili della storia e dell'attualità della realtà musicale bandistica di Mantova e non solo, sono stati programmati tre incontri di approfondimento. Il primo si è tenuto lo scorso 21 dicembre e si può rivedere al link https:// www.youtu - be.com/watch?v=vYZ - gzHUpxlg. Il prossimo evento in programma si terrà domani. Alle 17, presso la sala “Peppino Impastato” della Biblioteca “Gino Baratta”, Corso Garibaldi 88, sarà la volta de “Gli strumenti dei legni nella banda tra passato e presente”. Davide Montaldi, curatore della mostra, e il maestro Luca Truffelli , docente di flauto al Conservatorio “Lu - cio Campiani” di Mantova, presenteranno un percorso non solo nella storia e nell’evoluzione di questi strumenti, ma anche in quella dell’or - ganico della compagine bandistica. Partendo dalle musiche presenti in mostra si metterà in evidenza come l’organico della banda si sia modificato nei secoli e quindi la banda si sia trasformata. In quanto compagine strumentale profondamente innestata nella realtà culturale di cui è espressione, la realtà artistica è mutata e si è evoluta nel corso del tempo per rispondere alle nuove esigenze musicali e di intrattenimento. L’in - gresso è libero.

 

 

 


CD 40 anni

Rimani aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
captcha 

Appuntamenti

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Per sostenere la Banda puoi fare una donazione con: